Chi siamo


Siamo una Fraternità di 28 sorelle e fratelli. Siamo residenti nelle parrocchie di Corti, Lovere, Castro, Bossico, Volpino, Spinone, Esmate, Edolo, Piancamuno, Endine, Ponte Nossa, Castelfranco e Rondinera. Siamo papà e mamme, nonne e nonni, celibi e nubili, lavoratori e pensionati.
Dopo un periodo di formazione abbiamo fatto la professione di vita evangelica, entrando nella Fraternità facciamo parte dell’Ordine Francescano Secolare (OFS) presente in tutto il mondo.


 
In Italia sono oltre 2000 le fraternità OFS attive, di cui fanno parte quasi 40.000 professi. In Lombardia siamo più di 2.600 professi appartenenti a 110 fraternità locali. 

IL Consiglio di Fraternità
 

La fraternità è guidata e animata dal Consiglio e dal suo Ministro (o presidente) che vengono eletti in capitolo elettivo (assemblea) ogni tre anni. Fa parte di diritto il padre Assistente incaricato dal suo padre provinciale. Oggi fanno parte del Consiglio di Fraternità:

Ministro: Loredana Foresti (Bossico)
Viceministro: Aldo Avogadri (Lovere)
Consigliere: Daniele Santicoli (Piancamuno)
Consigliere: Rachele Guizzetti (Costa Volpino)
Consigliere: Rosangela Rossi Bravi (Lovere)

Padre Assistente: Padre Eugenio Bollati 

 
GLI  INCONTRI 
La fraternità si riunisce per condividere momenti di :
·  Preghiera
·  Formazione
·  Confronto  fraterno
·  Convivialità
La formazione è guidata dal padre Assistente (frate Cappuccino), dalle clarisse, dai fratelli stessi con l’ausilio di un testo di formazione predisposto dall’Ordine Francescano Secolare  a livello nazionale. Gli incontri sono aperti anche a tutti coloro che vogliono conoscere la spiritualità francescana.

COSA FACCIAMO
siamo chiamati in Fraternità per vivere da cristiani nel mondo seguendo le orme del Santo di Assisi. Ci sentiamo chiamati a cercare la perfezione della carità nel nostro stato laicale, in famiglia, nel lavoro nella società  siamo impegnati a vivere il Vangelo alla maniera di Francesco, professando una Regola da lui pensata, dai papi approvata e più volte adeguata alle mutate condizioni dei tempi.

LA REGOLA
La nostra Regola, sull’esempio di Francesco, ci vuole persone evangeliche in quotidiana conversione, membri vivi della Chiesa, ricercatori della persona vivente ed operante di Cristo nei fratelli.
“I francescani secolari  si impegnino ad una assidua lettura del Vangelo, passando dal Vangelo alla vita e dalla vita al Vangelo” (art.4)
 

DOVE SIAMO
La nostra sede è annessa al convento dei Frati Cappuccini a Lovere (BG)
 
 


Nessun commento:

Posta un commento